Stile

Il tuo look al ritorno dalle vacanze

Le desideriamo per undici mesi, non vediamo l’ora che arrivino e poi, in un attimo, son finite e bisogna tornare al lavoro e alla vita di tutti i giorni, con tutti gli impegni e i problemi che comporta. Eh già, la fine delle vacanze è sempre un momento odiato da tutti, a partire dal fatidico momento del rientro in città, spesso e volentieri segnato da interminabili e snervanti code in autostrada.

Con la fine delle vacanze si dice addio, o almeno arrivederci fino all’anno successivo, al totale relax, alle lunghe passeggiate in montagna, ai tramonti al mare, ai gelati e alle grigliate con gli amici, alle allegre scampagnate con la famiglia.

C’è poco da fare, ma per cercare di rendere questo momento un po’ meno duro pensiamo a come continuare a vestire comodi anche in ufficio o nei nostri prossimi viaggi di lavoro. Se stai cercando qualcosa di comodo che si muova con te, quello che ti serve è un materiale con un po’ di elasticità.

Quando si pensa a materiali elasticizzati, è difficile non immaginare un paio di pantaloncini da ciclismo in Lycra. Ma in realtà ciò è possibile anche nella nostra sartoria dove potrai scegliere tra cotoni e lane elasticizzate con cui realizzare camicie, abiti, blazer e pantaloni. Esistono diversi modi con cui i tessuti ottengono la loro flessibilità: possono essere naturali, aggiunti al materiale o creati dal modo in cui sono tessuti.

a) Alcune fibre hanno naturalmente più elasticità di altre e proprio la pura lana ha spesso una leggera elasticità. Un abito in pura lana non si allungherà in quanto tale, ma si muoverà naturalmente con te.

b) L’elasticità del tessuto può essere ottenuta anche dal metodo utilizzato per la tessitura.

c) E ancora, un modo intelligente per ottenere maggiore elasticità nel tessuto è sicuramente quello di aggiungere un 2% di alcune fibre elastiche come l’elastan facendo sì che la “mano del tessuto” (la sensazione al tatto) rimanga la stessa della pura lana ma con un maggiore comfort e libertà di movimento per chi indossa un capo realizzato con questi tessuti.

Se, per lavoro, passi molto tempo viaggiando o seduto in ufficio questo non deve essere una seccatura!

La serenità e il benessere psicofisico hanno un impatto diretto sulla performance su ciascuno di noi e quindi su quelle delle nostre aziende. Può succedere che fattori esterni riducano la concentrazione necessaria al lavoro quotidiano, con il rischio di compromettere, di conseguenza, il raggiungimento degli obiettivi a medio e lungo termine. 

Passare grossa parte del nostro tempo in un ambiente poco gradevole così come sentirsi “legati nei movimenti” o addirittura “stretti in una morsa” quando indossiamo certi capi di abbigliamento non fanno altro che diminuire le nostre sensazioni di serenità e benessere.

È allora il momento giusto per provare uno delle nostre realizzazioni sartoriali in tessuti elasticizzati di Holland & Sherry, Ermenegildo Zegna, etc. così toccherai con mano come indossare un abito in tessuto stretch possa giovare sulla performance del tuo lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.